Allerta Meteo Estofex, maltempo alle estremità dell’Italia: attenzione a nubifragi, grandine di grandi dimensioni e forte vento al Nord e al Sud

Allerta Meteo, Nord e Sud Italia ancora alle prese con il maltempo: rischio di nubifragi, grandine di grandi dimensioni e forte vento. Il bollettino Estofex

MeteoWeb

Allerta Meteo – Il maltempo disturberà ancora l’estate dell’Italia oggi. Estofex (European Storm Forecast Experiment) ha emesso un’allerta di livello 1 per il Sud Italia principalmente per nubifragi e in misura minore, per grandine di grandi dimensioni.
Livello 1 per Inghilterra, Belgio, Francia, Svizzera e Nord Italia principalmente per nubifragi, grandine di grandi dimensioni e forti raffiche di vento.
Livello 1 e 2 per Spagna e Francia sudoccidentale per molteplici rischi di maltempo: principalmente nubifragi verso nord; principalmente grandine di grandi dimensioni, forti raffiche di vento e in misura minore, tornado verso sud.
Livello 1 e 2 per Paesi Bassi, Germania occidentale e meridionale, Austria, Ungheria e parti dei Balcani principalmente per nubifragi e in misura minore, grandine di grandi dimensioni.
Livello 1 per l’area del Mar Nero orientale e la Georgia occidentale, principalmente per nubifragi e in misura minore, grandine di grandi dimensioni.
Gli avvisi si intendono formalmente validi fino alle 8 (ora italiana) di domani, mercoledì 12 agosto.

Deboli gradienti di pressione e temperatura coprono l’Europa. Una debole dorsale si estende dal Mediterraneo centrale alla Scandinavia, dove mantiene in vita un anticiclone di blocco (nonostante qualche tendenza all’indebolimento). Una depressione dei livelli medio-bassi si estende dall’Islanda al Portogallo. Tra queste due caratteristiche, viene trasportata aria molto calda verso nord in grandi zone dell’Europa centrale e occidentale. Al contrario, aria più fredda e asciutta avanza verso sud nell’Europa orientale sulla scia di un ciclone sulla Russia nordoccidentale.

Nord Italia, Gran Bretagna, Belgio, Francia, Svizzera

Il rischio principale è di nubifragi a causa dell’abbondante umidità dei bassi livelli e del lento movimento delle tempeste. Tuttavia, forti lapse rates aumentano anche il rischio di grandine di grandi dimensioni e forti downburst anche in assenza di un notevole shear verticale del vento.

Centro-Sud dell’Italia e Balcani

Nonostante un notevole CAPE, l’iniziazione convettiva è più difficile in assenza di sollevamento sinottico. Tempeste pomeridiane da isolate a sparse dovrebbero essere confinate principalmente alle montagne. I principali rischi sono forti piogge isolate e in misura minore, grandine di grandi dimensioni.

Questo il bollettino con cui Estofex avvisa sul maltempo che oggi colpirà l’Italia; prestare attenzione. Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: