Caso Viviana Parisi: a Caronia “molti suini neri selvatici, non sappiamo cosa sia accaduto ma possono diventare pericolosi”

A Caronia molti suini neri selvatici, "possono diventare pericolosi soprattutto se in branco e con i cuccioli"

  • Viviana Parisi con il marito, Daniele Mondello
    Viviana Parisi con il marito, Daniele Mondello
  • Viviana Parisi con il marito, Daniele Mondello
    Viviana Parisi con il marito, Daniele Mondello
/
MeteoWeb

In quella zona a Caronia sappiamo che ci sono molti suini neri selvatici e abbiamo già posto il problema in Prefettura durante un tavolo tecnico con i sindaci dei comuni dei Nebrodi e ci hanno detto che ci sarebbero stati altri incontri per decidere di fare un eliminazione selezionata di alcuni di questi animali“: è quanto ha affermato Domenico Bardetta, presidente del Parco dei Nebrodi, il territorio in cui sono stati trovati i corpi di Viviana Parisi e del piccolo Gioele. “Ci è stato riferito che i sindaci dei comuni dei Nebrodi avrebbero dovuto fare delle singole ordinanze per autorizzare l’eliminazione selettiva dei suini, ma poi visto il covid e altri problemi non ci sono stati ulteriori incontri. Noi non sappiamo cosa realmente sia accaduto, tuttavia i suini selvatici possono diventare pericolosi soprattutto se in branco e con i cuccioli, perché vedono l’uomo come una minaccia, in quel caso possono anche attaccare“.

Caso Viviana Parisi: l’autopsia del piccolo Gioele e il sopralluogo a Caronia rinviati a martedì

Abbiamo appreso che il sopralluogo di una equipe di tecnici ed esperti previsto per stamani a Caronia è stato rinviato dalla Procura a martedì mattina per permettere ad alcuni di loro che vengono da fuori città e che sono coinvolti anche nell’autopsia sul corpo di Gioele di eseguire entrambi gli accertamenti lo stesso giorno“: lo ha affermato l’avvocato Pietro Venuti, legale della famiglia Mondello.
L’avv. Venuti ha anche annunciato che l’autopsia sul piccolo Gioele sarà effettuata martedì al Policlinico di Messina: “Da quello che ho appreso martedì dunque ci sarà prima il conferimento incarico a Patti, poi il sopralluogo e gli accertamenti a Caronia“.

Elvira Venuto Spagnolo, il medico legale che ha eseguito l’autopsia sul corpo di Viviana Parisi, si è recata nella tarda mattinata di oggi sul luogo del ritrovamento del corpo della 43enne e del figlio Gioele, a circa 300 metri di distanza in linea d’aria, nelle campagne di Caronia (Messina).
Accompagnata da una collega e dalle forse dell’ordine, Spagnolo ha eseguito un primo sopralluogo in attesa di quello di martedì.