Coronavirus, il virologo Pregliasco: “Finita la crescita esponenziale, il virus ora ha andamento a onde”

"L'aspetto positivo che emerge è la capacità di contenere i focolai e individuare i soggetti che non hanno sintomi", ha detto il virologo Pregliasco

MeteoWeb

Finita la crescita esponenziale, il virus adesso ha un andamento endemico, ‘a onde’. L’aspetto positivo che emerge è la capacità di contenere i focolai e individuare i soggetti che non hanno sintomi”. Lo ha detto il virologo dell’Università di Milano, Fabrizio Pregliasco, intervistato da SkyTg24. “Come cittadini dobbiamo collaborare e rispettare le misure“. Mentre come Paese “dobbiamo pensare alla seconda ondata per organizzarci e riuscire a contenerla“, conclude.