Coronavirus, Sileri: “Si trovano più positivi perché la curva è in crescita”

Coronavirus, Sileri: "Non è che si trovano più positivi solo perché si fanno più tamponi ma perché è pur vero che il trend è in salita davvero"

MeteoWeb

Non è che si trovano più positivi solo perché si fanno più tamponi ma perché è pur vero che il trend è in salita davvero, la curva è in crescita“: lo ha affermato il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri, ai microfoni di Radio 24. “Sicuramente vengono fatti più tamponi ma vengono fatti a chi ha un sospetto diagnostico o in quelle catene di contagio ogni volta che viene trovato un focolaio. E’ chiaro che un uso spregiudicato di tamponi laddove vi è un focolaio, un sospetto, aumenta le chance di trovare qualcuno positivo“.