Violenta esplosione a Beirut: feriti e sotto shock anche militari italiani

Due militari italiani sono rimasti feriti in modo non grave in seguito alle esplosioni avvenute a Beirut, mentre altri sono sotto osservazione perché in stato di shock

MeteoWeb

Due militari italiani sono rimasti feriti in modo non grave in seguito alle esplosioni avvenute a Beirut, mentre altri sono sotto osservazione perché in stato di shock. Lo apprende l’ANSA da fonti qualificate, secondo cui i militari fanno parte di un’unità del contingente italiano in Libano.

Violentissima esplosione a Beirut, migliaia di feriti e corpi senza vita rinvenuti nel porto: “come una bomba atomica” [VIDEO SHOCK]