Maltempo a Reggio Calabria, alluvione lampo a Scilla: 90mm di pioggia e freddo autunnale. Allagamenti anche in città [FOTO]

Maltempo a Reggio Calabria, piogge torrenziali sulla fascia tirrenica: alluvione lampo a Scilla, le immagini

  • Foto di Roberto Covatta
    Foto di Roberto Covatta
  • Foto di Angelo Cricchi
    Foto di Angelo Cricchi
  • Foto di Paolo Fallara
    Foto di Paolo Fallara
  • Foto di Ervis Hasani
    Foto di Ervis Hasani
  • Foto di Francesco Porpiglia
    Foto di Francesco Porpiglia
  • Gli allagamenti sul Lungomare di Catona (Reggio Calabria)
    Gli allagamenti sul Lungomare di Catona (Reggio Calabria)
  • Gli allagamenti sul Lungomare di Catona (Reggio Calabria)
    Gli allagamenti sul Lungomare di Catona (Reggio Calabria)
  • Gli allagamenti sul Lungomare di Catona (Reggio Calabria)
    Gli allagamenti sul Lungomare di Catona (Reggio Calabria)
/
MeteoWeb

Una vera e propria alluvione lampo ha colpito stamattina Scilla, delizioso borgo della Costa Viola, nella fascia tirrenica della provincia di Reggio Calabria dove la temperatura è crollata agli attuali +19°C come se fossimo in pieno autunno. Il maltempo si è abbattuto su tutto il reggino tirrenico, dalla Costa Viola all’Aspromonte fino allo Stretto. Sono caduti 89mm a Scilla, 79mm a Boccata, 74mm al Villaggio del Pino, 64mm a Piano Aquile, 47mm a Tagli, 43mm a Rumia, 40mm a Solano, 37mm a Bagnara, 36mm a Sant’Alessio in Aspromonte, 29mm a Sinopoli, 26mm a Ortì e Catona, 23mm a Terreti, 22mm a Palmi, 8mm a Reggio Calabria. A Scilla il mare si è riempito del fango proveniente dai torrenti che hanno scaricato a valle ingenti quantitativi di acqua e terra dalle colline dove ha piovuto moltissimo, e continua ancora a piovere. Il maltempo sta colpendo in modo intenso anche la dirimpettaia Messina, in Sicilia.

Maltempo in Calabria, gli acquazzoni di stamattina nel delizioso borgo di Scilla [VIDEO]

Il maltempo proseguirà ancora nelle prossime ore, non solo oggi ma anche domani, Sabato 8 Agosto. Soltanto Domenica avremo schiarite più ampie, e per un miglioramento più deciso bisognerà attendere la prossima settimana quando finalmente tornerà a splendere il sole con temperature in sensibile aumento. Intanto rinnoviamo la raccomandazione alla massima cautela e attenzione per le prossime 48 ore. Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: