Maltempo, forte temporale autorigenerante in provincia di Messina: situazione critica sui Peloritani [LIVE]

Da oltre 1 ora e mezzo, imperversa un intenso fenomeno temporalesco sul Messinese orientale, con autentico nubifragio, fino a 130 mm parziali e non è affatto finita. Ancora un fenomeno violento sul basso Tirreno. I dettagli

MeteoWeb

Dopo il pesante maltempo che in mattinata ha interessato tutto il Reggino, nel Sud della Calabria, apportando diffusi allagamenti e smottamenti su diverse aree, specie in prossimità dell’Aspromonte, ancora un temporale violento, dalle prime ore pomeridiane, si è innescato questa volta sull’altra parte dello stretto, nel Messinese, Nordest Sicilia. Da circa un’ora e mezzo o anche oltre, è in azione un temporale autorigenerante, innescatosi sulla costa della località Barcellona Pozzo di Gotto ed esteso, con assunzione della classica forma V-Shaped, molto identificabile dall’ultimo scatto satellitare, verso le aree corrispondenti interne, ossia verso Acquaficara, Protonotaro, Castroreale ect. Un fenomeno possente che trova continua alimentazione caldo-umida dalla superficie marina, che presenta una temperatura molto calda, sui +26°C. Il transito in quota di una termica decisamente fredda, ha innescato moti verticali pazzeschi, con fenomeno davvero violento e dissesti forti su questa provincia sicula. Fenomeno violento che sta arrecando enormi quantitativi di acqua in unità oraria ridotta. Sono caduti attualmente circa 130 mm nella località di  Terme Vigliatore, nel Messinese orientale, 96 a Bercellona Pozzo di  Gotto, e diffusamente 50/70/80 mm nelle altre località vicine.  Naturalmente accumuli pesanti con alluvioni, straripamenti di fiumi, frane e allagamenti conseguenti. In città la situazione è già molto pesante.

Maltempo, Messina in ginocchio dopo il nubifragio: enorme frana sulla Panoramica, si cercano eventuali dispersi [FOTO e VIDEO LIVE]

Ci teniamo a rilevare che questo peggioramento intenso sul Messinese, come su tutto lo Stretto, Reggino compreso, è stato ampiamente prospettato già da ieri sera in una nostra puntuale allerta meteo. In queste medesime ore odierne, temporali riguardano più diffusamente anche parte della Lucania, specie sudoccidentale, localmente settentrionale, parte del Cosentino, in Calabria, anche localmente il Catanzarese interno, mentre è temporaneamente migliorato sul Reggino.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting:

Maltempo, violentissimo temporale sullo Stretto di Messina: tempesta in atto, visibilità scarsissima [VIDEO]

Maltempo Reggio Calabria, i nubifragi di queste ore a Scilla: oltre 165mm di pioggia tra ieri e oggi [VIDEO]

Maltempo, Messina in ginocchio dopo il nubifragio: enorme frana sulla Panoramica [VIDEO]

Nubifragio Messina: a Ganzirri via Consolare Pompea completamente allagata per le forti piogge [VIDEO]

Nubifragio Messina: negozi in Viale delle Libertà sommersi dall’acqua [VIDEO]

Maltempo, forti piogge a Messina: Ganzirri allagata, strade devastate [VIDEO]

Maltempo Messina: Viale delle Libertà allagato, negozianti in difficoltà [VIDEO]