Shock all’Ospedale Cervello di Palermo: salma ricoperta di formiche nella camera mortuaria

Il corpo di un 60enne in camera mortuaria ricoperto da formiche: è accaduto all'Ospedale Cervello di Palermo

MeteoWeb

I parenti hanno trovato il corpo del loro familiare in camera mortuaria ricoperto da formiche: è accaduto all’Ospedale Cervello di Palermo.
Il 60enne è deceduto stanotte nel reparto di Ematologia e da lì è stato trasportato all’obitorio dell’ospedale.

In merito a quanto accaduto stanotte alla camera mortuaria dell’Ospedale Cervello, si precisa che si trattava di un paziente deceduto nel reparto di Ematologia intorno alla mezzanotte. Il paziente è stato poi trasferito all’una di notte in camera mortuaria. Né al reparto di Ematologia né in camera mortuaria è stata rinvenuta la presenza di formiche. Si sta verificando comunque quanto successo e i passaggi che si sono susseguiti. L’Azienda esprime profondo rammarico per quanto accaduto e si scusa con i familiari per l’increscioso fatto,” si spiega in una nota dell’ospedale.