La Tempesta Laura provoca 12 vittime tra Haiti e Repubblica Dominicana, onde alte 3 metri a Cuba. L’uragano Marco punta gli USA

La tempesta tropicale Laura ha colpito Cuba, Haiti e Repubblica Dominicana. L'uragano Marco si dirige invece verso la costa meridionale degli Stati Uniti

  • Repubblica Dominicana
    Repubblica Dominicana
/
MeteoWeb

Nelle scorse ore la tempesta tropicale Laura ha colpito Cuba, dopo avere provocato almeno 12 vittime tra Haiti e Repubblica Dominicana.
L’uragano Marco si dirige invece verso la costa meridionale degli Stati Uniti e in particolare verso la Louisiana, dove sembra diretta anche Laura, “una tempesta tropicale che non ha ancora l’organizzazione che potrebbe avere un uragano“, ha precisato il meteorologo cubano Josè Rubierta.

Laura ha fatto registrare a Cuba raffiche che hanno raggiunto i 146 km/h e onde di oltre 3 metri nell’area di Maisi, all’estremità orientale dell’isola, nella provincia di Guantanamo, dove in via precauzionale è stata interrotta l’erogazione della corrente elettrica. I venti hanno divelto i tetti di molte case e provocato altri danni, ma al momento senza causare vittime.
A Guatanamo e Santiago de Cuba, sono state evacuate circa 50mila persone.

Ad Haiti si contano numerosi dispersi, tra le vittime anche una bambina di 10 anni.