Barbecue sul balcone si trasforma in tragedia: due persone ustionate, una salvata perché trascinata sotto la doccia

Due persone avvolte dalle fiamme a causa di un incidente domestico durante un barbecue

MeteoWeb

Gravi ustioni per due persone ora ricoverate in prognosi riservata, a Dervio (Lecco). Oggi sono stati avvolti dalle fiamme sprigionatesi da un barbecue sistemato sul balcone per una grigliata domenicale in famiglia. In base a quanto ricostruito, un giovane di origini peruviane di 22 anni avrebbe tentato di accendere il barbecue servendosi di una bottiglietta di alcool, ma causa di un ritorno di fiamma, il flacone gli sarebbe scoppiato in mano, inondandolo di liquido infiammabile. Il ragazzo e’ corso in strada, urlando per il dolore e chiedendo disperatamente aiuto. In suo soccorso e’ intervenuto un vicino, che e’ riuscito a soffocare le fiamme con una coperta. Nell’incidente domestico è rimasta coinvolta anche la cognata dell’uomo di 37 anni, soccorso da altri parenti che l’hanno trascinata sotto la doccia.