Cade in montagna da 2700 metri: donna muore nel cuneese, i soccorritori stanno trasportando il corpo a piedi

A causa della nebbia, in questo momento le squadre di soccorritori stanno scendendo a valle trasportando il corpo a piedi

MeteoWeb

Una donna è morta oggi pomeriggio precipitando per oltre 30 metri lungo balze di roccia alternate a prati scoscesi, durante un’escursione al Monte Pietralunga, nel territorio di Bellino, piccolo comune della Val Varaita, nel Cuneese. L’incidente è avvenuto intorno alle 13 in una zona di sentiero esposto denominato “Pas del Ciat“, a quota 2.700 metri. La donna procedeva in comitiva, quando e’ precipitata dal sentiero all’altezza del passaggio attrezzato anche con corde fisse. Sul posto è intervenuta l’eliambulanza del 118, che una volta raggiunta la vittima ne ha constatato il decesso. A causa della nebbia, in questo momento le squadre di soccorritori stanno scendendo a valle trasportando il corpo a piedi, per poi consegnarlo ai carabinieri per le operazioni di polizia giudiziaria.