Coronavirus, guarito l’uomo più grasso al mondo: Juan Pedro Franco è arrivato a pesare 595kg

I disturbi associati alla sua obesità - diabete, ipertensione e broncopneumopatia cronica ostruttiva - hanno lavorato contro di lui nella sua battaglia contro il virus ma è riuscito comunque a sconfiggerlo

MeteoWeb

Nel 2017, il Guinness dei primati lo ha definito “l’uomo più grasso del mondo”. Il messicano Juan Pedro Franco è arrivato a pesare 595 chili, ma da allora ne ha persi quasi 400 ed è riuscito anche a sconfiggere il Covid-19 contratto un mese fa.

È stato complicato perché è una malattia molto aggressiva ed ero una persona a rischio. Avevo mal di testa, dolori muscolari, febbre ed ero a corto di fiato“, ha detto Franco, 36 anni, dalla sua casa nello stato di Aguascalientes. I disturbi associati alla sua obesità – diabete, ipertensione e broncopneumopatia cronica ostruttiva – hanno lavorato contro di lui nella sua battaglia contro il virus ma è riuscito comunque ad avere la meglio sulla malattia. Juan Pedro Franco ora pesa 208kg.