Coronavirus, la Russia fa centro: il vaccino ha dato risposta immunitaria, funziona contro il Covid-19

Si chiama Sputnik V, è il vaccino russo contro il Coronavirus e sembra dare una seria risposta immunitaria

MeteoWeb

Il vaccino formulato in Russia contro il Covid-19 funziona: sviluppa una risposta immunitaria “senza eventi collaterali rilevanti“. E’ quanto scrive la rivista medica Lancet, citando uno studio condotto da ricercatori russi. Lo studio, prima di essere pubblicato, e’ stato controllato da un comitato di rilettura della prestigiosa rivista. Gli scienziati sottolineano comunque che sono necessari altri studi per dimostrare che il vaccino, battezzato Sputnik V, sia sicuro ed efficace. Le autorita’ russe hanno annunciato il mese scorso che il loro vaccino era entrato nella terza e ultima fase degli studi clinici, aggiungendo pero’ che non avrebbero aspettato i risultati poiche’ intendevano omologarlo a settembre. Inoltre è stato annunciato che il vaccino era stato approvato dall’organismo di regolamentazione sanitaria del Paese, una scelta guardata con perplessita’ perche’ c’e’ chi teme che i ricercatori russi si stiano muovendo troppo rapidamente e abbiano saltato una fase-chiave della ricerca.