Maltempo, tornado a Rosignano: si valuta lo stato di calamità, ancora gravi 2 dei feriti

Maltempo in Toscana: vigili del fuoco, uomini della Protezione civile e volontari al lavoro a Rosignano Solvay, sulla costa sud di Livorno

MeteoWeb

Vigili del fuoco, uomini della Protezione civile e volontari al lavoro a Rosignano Solvay, sulla costa sud di Livorno, per rimuovere le macerie e mettere in sicurezza le strutture danneggiate dal tornado che ieri sera ha colpito la cittadina costiera.
Ho parlato sia con la Regione Toscana che con i parlamentari di zona di tutti gli schieramenti affinché venga fatto qualcosa di fronte a quanto accaduto ieri. La Regione sta valutando la richiesta dello stato di calamità naturale anche per poter poi meglio calibrare quelli che saranno gli interventi sul territorio,” ha spiegato il sindaco Daniele Donati.

Sono ancora ricoverati in prognosi riservata all’ospedale di Livorno il maestro di tennis del circolo tennis Canottieri di Rosignano Solvay e uno dei suoi allievi che ieri sono rimasti feriti in maniera grave nel crollo della tensostruttura che ricopriva i campi da tennis dell’impianto sportivo, spazzata via dal vento.
Sempre a Rosignano Solvay è rimasta ferita anche una giovane donna che stava parcheggiando la propria auto e che è stata investita da un grosso pino abbattuto dal vento: è ricoverata all’ospedale di Cecina, dove è stata trasportata anche una donna ferita ad un braccio per la caduta di una tegola.
Otto le persone rimaste coinvolte in totale: le 2 più gravi sono state ricoverate all’ospedale di Livorno, 4 sono state trasportate a Cecina e 2 sono state trattate sul posto ieri sera da personale medico e volontari del 118.