Maltempo, l’Uragano Mediterraneo flagella la Calabria: a Isola Capo Rizzuto 151mm di pioggia e 4.000 fulmini in 2 ore, danni e allagamenti [VIDEO]

Gli effetti dell'Uragano Mediterraneo in Calabria: in una sola ora caduti 79mm di pioggia a Isola Capo Rizzuto, 4.000 fulmini in due ore. Il punto

MeteoWeb

L’Uragano Mediterraneo Udine ha colpito violentemente la Calabria tra la notte e la mattinata odierna. Oltre ai 65mm caduti sulle colline di Reggio Calabria, la zona più colpita è stata quella compresa tra Catanzaro e Crotone.

Gli accumuli maggiori si registrano nel comune di Isola Capo Rizzuto, dove sono caduti ben 151mm di pioggia in poche ore. Secondo fonti del centro multirischi dell’Arpacal, in una sola ora, dalle 7.15 alle 8.15 sono caduti 79mm. Molto intensa anche l’attivita’ elettrica con 4000 fulmini nelle ultime 2 ore. Diversi i danni ed i disagi causati dalla chiusura delle strade interne del comune di Isola Capo Rizzuto mentre il tratto della statale 106 che costeggia la cittadina e’ stato interrotto al traffico e gli autoveicoli sono stati fatti transitare dal centro abitato.

Nel vicino porticciolo della frazione Le Castella il forte vento ed il moto ondoso hanno causato problemi alle imbarcazioni alcune delle quali hanno rotto gli ormeggi e sono affondate. Nella stessa frazione, inoltre, la pioggia ha ingrossato il torrente Acquavrava che scorre nei pressi dei villaggi turistici creando numerosi danni. La citta’ di Crotone e’ stata solo sfiorata dal fenomeno atmosferico: nelle stesse ore sono caduti solo 5,2mm di pioggia.

L’Uragano Mediterraneo nel Crotonese, spazzata via la spiaggia di Le Castella [VIDEO]

Uragano Mediterraneo, statale 106 allagata nel Crotonese [VIDEO]

Maltempo, l’Uragano Mediterraneo nel mar Jonio si muove verso la Grecia: fiato sospeso per Cefalonia, Zante e Leucade. Conta dei danni in Calabria e Sicilia

Allerta Meteo, l’Uragano Mediterraneo “UDINE” sta terrorizzando lo Jonio: in Grecia si rischia una catastrofe