Paura a bordo dell’Air Force Two: atterraggio d’emergenza per “bird strike”

L'Air Force Two ha dovuto effettuare un atterraggio d'emergenza al Manchester-Boston Regional Airport dopo un impatto con alcuni uccelli (bird strike)

MeteoWeb

Attimi di paura a bordo dell’Air Force Two, il Boeing su cui viaggia il vicepresidente degli Stati Uniti.
Sulla rotta New Hampshire-Washington, subito dopo il decollo, l’aereo ha dovuto effettuare un atterraggio d’emergenza al Manchester-Boston Regional Airport dopo un impatto con alcuni uccelli (bird strike) che hanno provocato un danno ai motori. Nessuno è rimasto ferito.
A bordo era presente il vicepresidente Mike Pence, in New Hampshire per la campagna elettorale: per tornare nella capitale si è imbarcato su un aereo cargo.