Paura in Friuli Venezia Giulia: mistero sul forte boato avvertito a Udine, Gorizia, Monfalcone, Gradisca d’Isonzo e Cormons, terremoto o boom sonico?

Boato avvertito pochi minuti fa a Gradisca d'Isonzo e Cormons, in provincia di Gorizia (Friuli Venezia Giulia)

MeteoWeb

Un forte boato è stato avvertito pochi minuti fa a Gradisca d’Isonzo e Cormons, in provincia di Gorizia, e in molte località orientali del Friuli Venezia Giulia, anche a Udine e Monfalcone.
Alcuni testimoni hanno descritto non un solo boato ma due, brevi e ravvicinati, di forte intensità; decine le telefonate giunte ai vigili del fuoco per segnalare l’episodio.
L’INGV non riporta scosse di terremoto nell’area, e quindi, quasi certamente, potrebbe essersi trattato di un boom sonico causato da un aereo militare, ovvero il suono prodotto dal cono di Mach generato dalle onde d’urto create da un oggetto che si muove, in un fluido, con velocità superiore alla velocità del suono.