Previsioni Meteo Italia, oggi migliora quasi ovunque: ultimi temporali sul basso Tirreno

Previsioni Meteo: vortice nordatlantico in allontanamento sull'Est Europa con moderata, temporanea alta pressione a protezione dell'Italia. Correnti instabili resistenti solo sul basso Tirreno. I dettagli

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Dopo 3-4 giorni di pesante maltempo su gran parte del paese, con fenomeni violenti, trombe d’aria, alluvioni e ingenti quantitativi di acqua, si fa strada una temporanea fase all’insegna di una maggiore stabilità. Il vortice depressionario nordatlantico, infatti, sta evolvendo verso l’Est Europa, mentre sull’Italia la pressione è in progressivo aumento con spazi soleggiati sempre più ampi. Restano residue infiltrazioni di correnti un po’ più fresche settentrionali, più attive sulle aree del Sud Italia, in particolare sul basso Tirreno, dove ancora per oggi daranno luogo a locali rovesci e temporali in qualche caso di buona consistenza. Addensamenti e qualche precipitazione anche sulle Alpi di confine, specie dell’alto Piemonte e dell’Alto Adige. Ma vediamo l’evoluzione più in dettaglio fino alle 24.00 di oggi. 

Mattinata con cieli più nuvolosi sul basso Tirreno, in particolare tra il Salernitano orientale e meridionale, localmente la Lucania, e poi nubi più compatte sulla Calabria tirrenica e sul Nord/Nord Est della Sicilia. Nubi diffuse anche sul basso Tirreno in mare e sui settori insulari siciliani settentrionali. Localmente su queste aree sono presenti anche deboli precipitazioni sparse, tuttavia a carattere piuttosto localizzato. Via via possibili rovesci più sostanziosi tra il Reggino e il Messinese. Una certa nuvolosità medio-bassa con locali foschie è presente anche sul Centro Nord Appennino, tra l’Umbria, le aree interne toscane,  localmente quelle centrali Ligure, e nubi diffuse anche sulla Lombardia, soprattutto centro-occidentale, e sul Centro Nord della Sardegna. Addensamenti sui settori Alpini con qualche debole precipitazione sulle Alpi di confine tra Valle d’Aosta, alto Piemonte e Alto Adige. Ampio soleggiamento sul resto del paese. 

Nelle ore pomeridiane, una maggiore nuvolosità continuerà a interessare le aree del Basso Tirreno,   La Liguria, i settori Alpini, localmente il Nord Appennino i rilievi centrali e meridionali, ma senza fenomeni degni di nota, salvo addensamenti più intensi anche con locali rovesci o qualche temporale ancora una volta più probabili sul basso Tirreno, tra il Reggino e il Messinese. Su queste ultime aree calabresi e siciliane, potranno accumularsi anche sui 20-30 mm localmente, entro sera, in seguito ai rovesci irregolari che si susseguiranno per tutt’oggi. Continuerà il tempo asciutto e con sole dominante altrove. Le temperature sono attese in lieve e generale aumento, in particolare sulle aree tirreniche, su quelle meridionali e ancora di più sulle Isole maggiori. I valori  massimi in pianura, potranno raggiungere occasionalmente in +27/+28°C in prossimità delle isole maggiori, sui 23/26° altrove.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: