E’ il più potente dell’anno: allerta per il tifone “Goni” nelle Filippine, già evacuate 200mila persone

Ordinata l'evacuazione di oltre 200mila persone nelle Filippine per l'arrivo del tifone "Goni", classificato come il più potente dell'anno

/
MeteoWeb

Le autorità hanno ordinato l’evacuazione di oltre 200mila persone nelle Filippine per l’arrivo del tifone “Goni“, classificato come il più potente dell’anno.
Goni dovrebbe effettuare il landfall nell’area sud-orientale dell’isola principale di Luzon nelle prime ore di domenica, con raffiche di vento a 205 km/h.
Goni arriva nel Paese una settimana dopo il tifone Molave, che ha provocato la morte di 22 persone e distrutto villaggi e terreni agricoli, prima di attraversare il Mar Cinese Meridionale fino al Vietnam.

Le autorità hanno intensificato i preparativi nella regione di Bicol, a sudest di Manila.
Il servizio meteorologico ha avvertito di un “rischio da moderato ad alto” di mareggiate alte fino a tre metri lungo la costa orientale nei prossimi due giorni.