Alluvione in Vietnam, inondazioni e frane: almeno 90 morti e decine di dispersi

Diverse province del Centro e del Nord del Vietnam sono colpite da forti piogge, che dovrebbero proseguire almeno per altri 2 giorni

MeteoWeb

A causa delle inondazioni e delle conseguenti frane che da quasi due settimane stanno devastando il Vietnam, almeno 90 persone sono morte e altre 34 sono disperse: secondo il Centro nazionale per la gestione dei disastri, 14 soldati sono morti e altri 8 sono dispersi domenica nella provincia centrale di Quang Tri, dopo essere stati sepolti da terra e fango, che hanno travolto all’alba una caserma.
Un’altra frana ha sepolto 17 operai (2 i corpi ritrovati) e 13 soldati.

La maggior parte delle vittime è stata causata dalle alluvioni che hanno colpito la regione dall’inizio del mese, che hanno costretto all’evacuazione di oltre 120mila persone.
Diverse province del Centro e del Nord del Paese sono colpite da forti piogge, che dovrebbero proseguire almeno per altri 2 giorni.