Australia: quest’anno 7 vittime per gli squali, non accadeva dal 1934

Australia: quest'anno già 7 vittime per attacchi di squali al largo delle coste, con un bilancio mai così alto dal 1934

MeteoWeb

L’Australia quest’anno ha registrato già 7 vittime per attacchi di squali al largo delle coste, con un bilancio mai così alto dal 1934.
L’ultima vittima risale all’inizio di ottobre: è stata ritrovata la tavola di un surfista, ma non il corpo, riporta la CNN.

Secondo alcuni esperti il dato record è solo un caso, mentre per altri la possibile causa potrebbe essere la crisi climatica: con il riscaldamento degli oceani, interi ecosistemi vengono distrutti e la fauna è costretta a migrare in luoghi mai raggiunti prima.