Coronavirus: 4 morti in una Rsa, struttura sotto sequestro

Secondo quanto si è appreso, le persone ospiti della Rsa risultate positive saranno trasferite nelle prossime ore in strutture sanitarie con reparti Covid

MeteoWeb

La Procura della Repubblica di Potenza ha disposto il sequestro preventivo, eseguito dai Carabinieri, di una Rsa a Marsicovetere (Potenza), dove tra ieri e oggi sono stati registrati quattro decessi di persone anziane, causati dal coronavirus. Oltre a quella dell’Azienda sanitaria di Potenza e’ stata quindi aperta anche l’inchiesta giudiziaria. Secondo quanto si e’ appreso, le persone ospiti della Rsa risultate positive saranno trasferite nelle prossime ore in strutture sanitarie con reparti Covid, mentre in attesa di nuove disposizioni le altre resteranno precauzionalmente nella struttura. In totale, tra positive e non, sono circa trenta.