Coronavirus: da domani anche nel Lazio obbligatoria la mascherina all’aperto, vaccino anche in farmacia

Anche nel Lazio è obbligatorio l'uso della mascherina all'aperto: lo prevede un'ordinanza della Regione

MeteoWeb

Anche nel Lazio è obbligatorio l’uso della mascherina all’aperto: lo prevede un’ordinanza della Regione Lazio, secondo quanto ha annunciato l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, nel corso di una conferenza stampa insieme al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

Il presidente della Regione si accinge a firmare un’ordinanza molto importante. La prima decisione assunta è l’obbligatorietà dell’uso della mascherina anche all’aperto con due esclusioni: ai minori sotto i sei anni e a chi ha incompatibilità con uso mascherine e l’altra a chi svolge attività motoria,” ha precisato D’Amato.

Da domani scatterà in tutto in tutto il territorio regionale l’obbligo della mascherina. Chi violerà questa regola verrà sottoposto alla multa prevista,” ha affermato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti nel corso della conferenza stampa allo Spallanzani. “E’ un’importante strumento di prevenzione. Non prevediamo alcuna forma di contenimento sugli orari dei negozi, locali e pub“.

Le scorte sono sufficienti e invito i cittadini a prenotare. Come Regione Lazio mettiamo a disposizione delle farmacie. Ci saranno 100mila dosi, le prime 20mila a partire dal 15 di ottobre, 20mila ogni settimana, con la possibilità di somministrare il vaccino anche presso le stesse farmacie,” ha spiegato D’Amato.