Coronavirus, elettore positivo e 33 persone in quarantena: verso nuovo lockdown nel Palermitano

A Lascari, annunciata un'ordinanza per la chiusura di "attività commerciali, studi professionali e scuole, con le modalità già sperimentate nel passato periodo emergenziale"

MeteoWeb

Un elettore e’ risultato positivo e altri due sono sotto osservazione. Per questo 33 persone sono da ieri in quarantena domiciliare a Lascari, paese della costa tirrenica della provincia di Palermo vicino a Cefalu’, che ora va verso il lockdown. Il nuovo sindaco Franco Schettino, eletto il 5 ottobre, ha annunciato un’ordinanza con la quale disporra’ la chiusura di “attivita’ commerciali, studi professionali e scuole, con le modalita’ gia’ sperimentate nel passato periodo emergenziale”. Il sindaco ha anche chiesto agli studenti pendolari di non recarsi a scuola e ha invitato gli istituti scolastici a riprendere la didattica a distanza.

Altre misure cautelari sono state prese dal sindaco di un paese vicino, Campofelice di Roccella, dove risiedono due operatori sanitari dell’ospedale Giglio di Cefalu’ risultati anch’essi positivi e ora in quarantena domiciliare.