Coronavirus, Galli: “Situazione attuale non paragonabile a marzo, rischio di piccoli lockdown”

La situazione attuale "non è neanche da paragonare" a quella di marzo "ma proprio per non tornarci dobbiamo metterci in una situazione che ci protegga"

MeteoWeb

Se in Italia stiamo tornando alla situazione dello scorso marzo? “Assolutamente no, non è neanche da paragonare. Ma proprio per non tornarci dobbiamo metterci in una situazione che ci protegga. Occorre che venga dato un messaggio forte e chiaro e che tutti, anche la politica, capiscano che questo è un momento serio in cui tutti dobbiamo andare nella stessa direzione“. Lo dice a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora, l’infettivologo Massimo Galli. Secondo lei però si rischiano dei piccoli lockdown? “Questo sì. Guardate la situazione di Gran Bretagna, Francia e Spagna…”