Coronavirus: il Ministro degli Esteri belga in terapia intensiva

Il Ministro degli Esteri belga, Sophie Wilmes, positiva al Coronavirus, è stata ricoverata in terapia intensiva

MeteoWeb

L’ex premier ed attuale Ministro degli Esteri belga, Sophie Wilmes, positiva al Coronavirus, è stata ricoverata in terapia intensiva.
La sua portavoce ha reso noto che Wilmes è cosciente ed è in condizioni stabili.
Con 10.539 decessi legati al coronavirus dall’inizio della pandemia, il Belgio è il 2° Paese al mondo che conta il maggior numero di morti in rapporto alla sua popolazione.
Il tasso di positività ha raggiunto il 16,3% su scala nazionale e il livello record del 24,5% nella regione di Bruxelles.