Spazio, si allarga la costellazione Starlink di SpaceX: lanciati in orbita altri 60 satelliti

Altri 60 satelliti Starlink si aggiungono ai 784 già in orbita e contribuiscono alla mega costellazione che ha l'obiettivo di portare internet in tutto il mondo

MeteoWeb

Altri 60 satelliti Starlink della compagnia spaziale SpaceX di Elon Musk sono decollati dal Kennedy Space Center in Florida a bordo di un razzo Falcon 9. Partiti alle 14:25 di domenica, si aggiungono ai satelliti gia’ presenti in orbita, il cui obiettivo è quello di creare una mega costellazione per portare internet in ogni angolo del mondo. Complessivamente sono 784 i satelliti in orbita, che verranno testati a breve. La compagnia ha lanciato un totale di 835 satelliti Starlink, anche se molti sono stati disattivati e disorbitati. Il lancio precedente era stato effettuato il 6 ottobre, mentre il prossimo e’ atteso per domani.

L’azienda mira ad avere piu’ di mille satelliti entro la fine dell’anno, e piu’ di 12mila a completamento del progetto. La costellazione, spiegano i vertici di SpaceX, dovra’ fornire un servizio internet a banda larga e a basso costo. “Una volta che tutti gli elementi saranno in posizione, lanceremo una versione pubblica beta del sistema – dichiara Musk – negli Stati Uniti settentrionali e nel Canada meridionale. Entro il 2021 speriamo di assicurare a tutto il mondo il servizio internet a banda larga”.