Colonnella si tinge di rosa per il passaggio del Giro d’Italia: lo spettacolo del borgo abruzzese [GALLERY]

Il Giro d'Italia 2020 a Colonnella: le più belle immagini del passaggio della carovana rosa nel delizioso borgo abruzzese

/
MeteoWeb

Dopo la giornata di riposo di ieri, durante la quale ciclisti e membri dello staff si sono sottoposti ai tamponi per il Covid-19, dai quali sono emerse 8 positività, che riguardano 2 corridori e 6 membri dello staff, i partecipanti del Giro d’Italia sono tornati in sella alle loro bici per proseguire il percorso verso Milano.

Si corre oggi la 10ª tappa: 177 km da Lanciano a Tortoreto, durante la quale i ciclisti affronteranno quattro Gpm. Tra una fatica e l’altra, i corridori, così come anche gli spettatori, potranno gustarsi lo spettacolo delle terre italiane. Oggi la carovana rosa è passata da un delizioso borgo abruzzese, Colonnella, che ha fatto breccia nel cuore di molti.

Comune italiano in provincia di Teramo, Colonnella ha 3662 abitanti e confina a nord coln Monteprandone, a sud con Alba Adriatica, ad est e ovest rispettivamente con Martinsicuro e con i comuni di Controguerra e Corropoli.

Colonnella, terra in Abruzzo Ultra, in provincia di Teramo, in diocesi di Campli. Ella si appartiene allo Stato di Atri, che è Regno, vedesi in alta collina, distante dal mare due miglia, e diciotto dalla città di Teramo. L’aria che vi si respira è molto salubre e gode di un orizzonte sorprendente, dominando gran parte dello Stato Pontificio. In quelle vicinanze vi fu la città di Truento, eretta dai Liburni, con 50 torri“, questa la descrizione di Lorenzo Giustiniani nel “Dizionaro Geografico del Regno di Napoli”.

Palloncini rosa, biciclette e uno scenario unico. Nella gallery le foto più belle del passaggio del Giro d’Italia a Colonnella.