Maltempo in Francia, inondazioni nelle Alpi Marittime: si cercano almeno 18 persone

Francia: le operazioni di soccorso proseguono senza sosta nel dipartimento delle Alpi Marittime e nel capoluogo Nizza

MeteoWeb

Emergenza in Francia, dove le inondazioni causate dalle forti precipitazioni e le operazioni di soccorso proseguono senza sosta nel dipartimento delle Alpi Marittime e nel capoluogo Nizza: non si ha notizia di 18 persone da venerdì notte.
Si cercano almeno 18 persone, anche se solo 8 di queste sono confermate come scomparse.
Il premier Jean Castex ha espresso la sua “profonda preoccupazione” sul bilancio finale.

Gravi danni nei villaggi della Valle de la Vesubie e de la Roya, circa 40 chilometri nell’entroterra di Nizza, dove ci sono case distrutte e altre che rischiano di crollare. Ponti e strade sono danneggiati e molti villaggi sono completamente isolati.