Meteo, giornata d’autunno con freddo e forti piogge al Nord-Ovest: picchi di 163mm in Liguria, 10°C in più sull’Adriatico [FOTO e VIDEO]

Forti temporali insistono sul Nord-Ovest dell’Italia e si estendono verso Nord-Est e regioni tirreniche centrali: i dati pluviometrici e le temperature

/
MeteoWeb

Forti temporali insistono sul Nord-Ovest dell’Italia, dal Piemonte occidentale fino alla Lombardia tutta, e ora si estendono anche verso est, andando a colpire la parte occidentale dell’Emilia Romagna e il Veneto settentrionale. Nelle prossime ore, le piogge andranno intensificandosi proprio al Nord-Est: entro mezzanotte, saranno possibili accumuli di oltre 100mm nel Friuli Venezia Giulia settentrionale, di oltre 75mm su Veneto settentrionale e di 50-75mm, con punte di 100mm, in Trentino Alto Adige.

Gli accumuli più alti li registra la Liguria, seguita da Lombardia e Piemonte. La polizia municipale di Genova ha chiuso via Fiorino, sulle alture di Voltri a causa di una frana smossa dal maltempo di oggi. Diversi massi sono caduti in strada senza colpire macchine o persone all’altezza del cimitero (vedi foto della gallery scorrevole in alto). Al momento sono isolate le frazioni di Fiorino e Sambuco. I tecnici sono al lavoro per rimuovere i detriti e creare un senso unico alternato in modo tale da consentire la circolazione.

Tra i dati più significativi finora, segnaliamo: 163mm a Pietralavezzara, 156mm a Masone, 154mm ad Abbadia Lariana, 148mm a Mandello del Lario, 138mm a Campomorone, 137mm a Mignanego, 136mm a Fabbriche, 124mm a Pescegallo di Gerola Alta,  123mm a Colere, 121mm a Zambla Alta,109mm a Busalla, 118mm a Loco di Rovegno, 113mm a Piani di Carrega, 108mm ad Arquata Scrivia, 106mm a Zorzino di Riva di Solto, 103mm a Monte Laghicciola, 88mm a Lavagnina Lago, 85mm a Genova, 61mm a Milano. Intanto a Livigno, scende la neve in un paesaggio da fiaba (vedi video in fondo all’articolo).

Al Nord-Ovest, è una tipica giornata autunnale, con piogge e temperature in calo. Segnaliamo massime di +13°C a Novara, +14°C a Torino e Milano, +16°C a Parma. Situazione completamente diversa a pochi chilometri di distanza, su Emilia Romagna e regioni di Nord-Est, ma anche lungo la costa adriatica. Rispetto al Nord-Ovest, alcune località registrano 10°C in più. Tra le massime più significative fino a questo momento, segnaliamo: +25°C a Palermo, +24°C a Pescara, Chieti, Termoli, +23°C a Brindisi, Foggia, Lecce, Senigallia, Cervia, Crotone, +22°C a Firenze, Rimini, Ferrara, Pesaro, Reggio Calabria, Messina, +21°C a Roma, Bologna, Modena, Ravenna, Cosenza, +20°C a Trieste, Reggio Emilia, Arezzo, +19°C a Venezia, Pordenone, +18°C a Udine.

Attenzione ai forti temporali che nel corso del pomeriggio-sera colpiranno le regioni di Nord-Est e le regioni centrali. Previsti punte di 100mm in Toscana e fino a 50mm nel Lazio meridionale.

Livigno imbiancata dalla neve: paesaggio da fiaba [VIDEO]

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: