Maltempo, in Liguria danni per 200 milioni: Triora ancora isolata

"A quasi una settimana dall'evento abbiamo affrontato tutte le necessità di prima emergenza. C'è ancora Triora isolata, in Valle Argentina, su cui stiamo lavorando"

MeteoWeb

Ammontano a circa 30 milioni di euro le somme urgenze e a 200 milioni circa i danni al patrimonio pubblico causati dalla devastante ondata di maltempo che lo scorso fine settimana ha colpito la Liguria“. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla protezione civile, Giacomo Giampedrone, oggi, a margine di una riunione tecnica, che si e’ svolta in Provincia a Imperia.

A quasi una settimana dall’evento – ha aggiunto Giampedrone – abbiamo affrontato tutte le necessita’ di prima emergenza. C’e’ ancora Triora isolata, in Valle Argentina, su cui stiamo lavorando e speriamo di dare risposte al piu’ presto per il ripristino della provinciale”. E’ comunque gia’ stato aperto un cantiere. Giampedrone ha annunciato che la prossima settimana inizieranno i sopralluoghi da parte del Dipartimento nazionale della Protezione civile, partendo dall’imperiese, che e’ la zona piu’ colpita, per il riconoscimento dello stato di emergenza, con i primi stanziamenti da parte del governo. “Stiamo lavorando giorno e notte – conclude Giampedrone – per riportare la situazione alla normalita'”. Al vertice erano presenti il presidente della Provincia di Imperia, Domenico Abbo, con i sindaci dei Comuni che hanno riportato danni per il maltempo.