Maltempo: morto un vigile del fuoco in Valle d’Aosta, schiacciato da un albero

In base a quanto appreso, una pianta è crollata addosso al Vigile del Fuoco durante un intervento di soccorso nel paese della bassa Valle d'Aosta

MeteoWeb

Un vigile del fuoco volontario di Arnad, in Valle d’Aosta, è morto a causa del maltempo. In base a quanto appreso, una pianta gli è crollata addosso durante un intervento di soccorso nel paese della bassa Valle d’Aosta. In tutta la regione – allerta idrogeologica arancione – sono segnalate problematiche legate alle intense precipitazioni: sulla strada regionale della valle del Lys è crollato il ponte di Gaby.

La vittima e’ Rinaldo Challancin, di 53 anni. Era un caposquadra dei vigili del fuoco volontari di Arnad (Aosta). Lascia la moglie Anna e le figlie, Marta e Ste’phanie.

Protezione civile, usare A5 per gli spostamenti

A causa del pericolo di caduta piante in Valle d’Aosta la Protezione civile invita a utilizzare l’autostrada A5 per gli spostamenti. Per lo stesso motivo sono state chiuse le strade a Ollomont e a Saint-Barthe’lemy (Nus). Anche la Valle di Champorcher e’ chiusa da Hone. A Pontboset nella notte sono state evacuate nove persone da una struttura turistica ed e’ stata evacuata anche la frazione Pont Sec a Gressoney. Sempre nella notte e’ esondata la Dora Baltea a Donnas e poi e’ rientrata.