Maltempo, riapre la Limone-Saint Dalmas chiusa dal 2 ottobre ma i viaggi saranno molto più lunghi

Tornano domani i treni passeggeri tra Cuneese e Francia dopo la devastante alluvione del 2-3 ottobre scorso: treni a 30km/h

MeteoWeb

Riapre ai passeggeri da domani, sabato 24 ottobre, la linea ferroviaria internazionale tra Cuneese e Liguria, da Limone fino a Saint Dalmas de Tende in valle Roya: era interrotta dalla notte dell’alluvione del 2 ottobre. Due le coppie di treni al giorno, al mattino e al pomeriggio. L’annuncio e’ dell’assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Marco Gabusi.

I tempi di percorrenza saranno molto piu’ lunghi per il limite di 30 km/h imposto per motivi di sicurezza. Da Limone a Saint Dalmas de Tende ci vorranno circa 100 minuti.Non e’ una soluzione ne’ soddisfacente ne’ definitiva, ma e’ cio’ che potevamo fare in queste condizioni per ridare un servizio di minima ai paesi rimasti isolati dal passaggio della tempesta Alex – spiega Gabusi -. La linea, che poteva essere percorsa in 46 minuti, ora richiede un’ora e quaranta. Si tratta di un servizio assolutamente locale per poter dare la possibilita’ di muoversi alle popolazioni rimaste isolate, in attesa dei lavori stradali che si preannunciano lunghi e difficoltosi. Trenitalia e Agenzia della mobilita’ piemontese si sono attivati per ripristinare rapidamente un collegamento minimo: e’ il primo passo per l’apertura che richiedera’ comunque tempi lunghi”.