Obbligo mascherina all’aperto, il Ministero della Salute fa chiarezza una volta per tutte: “La differenza sta nell’attività svolta”

A fare la differenza nel caso dell'obbligo di mascherina all'aperto è il tipo di attività svolta

MeteoWeb

La mascherina non serve per attività sportiva, come correre o andare in bicicletta, mentre è necessario utilizzarla per attività motorie, come la camminata all’aperto: lo ha confermato l’ufficio stampa del Ministero della Salute, a margine della presentazione dei dati Estate tranquilla 2020.

A fare la differenza nel caso dell’obbligo di mascherina all’aperto è il tipo di attività svolta: se è motoria, come ad esempio nel caso della camminata, va indossata sempre; se invece è sportiva, come nel caso della corsa o della bicicletta, no.