Previsioni Meteo, tutti i dettagli sul maltempo del weekend

Previsioni Meteo: si interromperà la fase anticiclonica nel fine settimana, per l'arrivo di un cavo d'onda instabile in veloce transito sulla penisola

MeteoWeb

Previsioni Meteo – La giornata di domani, venerdì 23, sarà l’ultima  della serie a prevalenza anticiclonica sulla nostra penisola e l’alta pressione ne approfitterà proponendo una’avvezione calda fugace, ma piuttosto significativa, con impennata di 6-7°C delle temperature, soprattutto sulle aree centro-meridionali, e valori quasi estivi su diverse regioni. Tuttavia, come già anticipato, il promontorio anticiclonico è destinato ad essere smantellato entro  sabato, quando è confermato il transito di un cavo d’onda instabile responsabile di rovesci e temporali irregolarmente distribuiti su buona parte del territorio. Secondo gli ultimissimi aggiornamenti, sarà proprio la giornata di sabato quella più movimentata e nel corso della quale sono attesi le precipitazioni più intense ed estese. Il passaggio instabile, infatti, si annuncia piuttosto rapido tant’è che già entro domenica esso sarà evoluto verso l’Est Europa, influenzando via via meno i settori italiani. Ma vediamo più nel dettaglio l’evoluzione del tempo per il prossimo fine settimana.

Previsioni meteo per sabato 24 ottobre 

Per la mattinata di sabato, più nubi con rovesci e locali temporali saranno presenti ancora sul Levante Ligure, più diffusi sulla Toscana, in particolare centro-settentrionale, locali sull’ Emilia Romagna e sulla Pianura Padana centro-orientale e piogge moderate su Est Veneto e soprattutto sul Friuli-Venezia Giulia centro orientale, qui a tratti anche forti sulla Venezia Giulia e sul Triestino. Un po’ di nuvolosità e qualche fenomeno debole, occasionale, anche tra Umbria, Lazio, Ovest Molise, Nord Campania, localmente su Ovest Sardegna, tempo migliore altrove. Nelle ore pomeridiane, insisteranno rovesci e temporali diffusi a Nordest, soprattutto sul Friuli Venezia Giulia, localmente sul Veneto, altri rovesci e temporali sulle Marche, sul Sud della Romagna, sulle aree interne della Toscana e sull’Umbria. Nuvolosità in intensificazione, ma con fenomeni mediamente deboli o, al più localmente moderati tra il Lazio e la Campania. Tempo migliore altrove. Nella Sera, rovesci e temporali diffusi sul medio è alto Adriatico, soprattutto in mare, e di buona consistenza anche sulle Marche orientali e localmente sulle coste abruzzesi. Altri addensamenti sulle coste campane centro-meridionali e su quelle calabresi tirreniche, con altri rovesci e temporali, e qualche rovescio sulla Toscana centrale, occasionalmente su Est Veneto. Meglio sul resto dei settori, ma con nubi in aumento al Sud.

Previsioni meteo per domenica 25 ottobre 

Per la notte su domenica e ancora al mattino del giorno festivo, maltempo più intenso sul medio Adriatico in mare, a largo delle coste abruzzesi e del Gargano, e piogge forti anche sul Nord Gargano; fenomeni deboli e irregolari sulle coste centro-meridionali campane, sulla Calabria tirrenica, sul Messinese, sul Sud della Puglia e sui settori ionici settentrionali. Tempo migliore altrove, salvo qualche addensamento e brevi piovaschi ancora sulla Toscana centrale e sulla Romagna centro-orientale. Nelle ore pomeridiane, qualche addensamento  e brevi rovesci tra il Gargano e le coste adriatiche pugliesi, ancora sul basso Adriatico in mare e, più localizzati, sulla Calabria tirrenica,  in particolare sul Cosentino. Migliorerà sul resto del Centro Sud. Nubi in aumento, però, sull’alto Tirreno, tra Liguria, Toscana e poi su alto Piemonte, con arrivo di rovesci sparsi in intensificazione nella sera, in particolare su alto Piemonte e sulla Liguria centro-occidentale. Le temperature sono attese in progressivo calo, in particolare al Centro Sud , soprattutto entro domenica, con valori attesi  rientranti in media  un po’ ovunque entro domenica sera.

Per monitorare la situazione meteo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: