Seppellita dai rifiuti: ritrovato il corpo della 12enne travolta da una montagna di spazzatura

Estratto senza vita il corpo della ragazzina rimasta seppellita da una montagna di rifiuti nella discarica di Ahmedabad

MeteoWeb

Estratto senza vita, dopo una settimana di ricerche, il corpo di Neha Vasava, la ragazzina rimasta seppellita da una montagna di rifiuti nella discarica di Ahmedabad (India) sabato 26 settembre.
La 12enne e un bambino di 6 anni sono stati travolti da una montagna di spazzatura alta 30 metri, in mezzo a Pirana, la discarica più estesa della capitale del Gujarat: i 2 stavano scavando tra i rifiuti alla ricerca di giocattoli ed eventuali oggetti da vendere.
Il bambino è stato tratto in salvo poche ore dopo, ma della bambina nessuna traccia, fino ad oggi.

Pirana riceve 3500 tonnellate di spazzatura al giorno: alcune centinaia di famiglie, tra cui quella della bambina, vivono in slum ai margini della “collina”, in accampamenti privo di fogne, acqua corrente ed elettricità.