Spazio: niente lancio di Halloween per Crew Dragon, slitta a novembre il primo volo umano operativo

Spazio: slitta a metà novembre il primo volo operativo della navetta Crew Dragon di SpaceX con equipaggio, lo ha annunciato la NASA

MeteoWeb

A causa di un problema tecnico slitta a metà novembre il primo volo operativo della navetta Crew Dragon di SpaceX con equipaggio: la NASA ha annunciato che il lancio della missione Crew-1, inizialmente previsto il 31 ottobre, è stato posticipato per consentire a SpaceX di risolvere un problema con i motori del razzo Falcon 9.
Il problema si è verificato durante un tentativo di lancio del vettore dalla base di Cape Canaveral, in Florida, costringendo i computer che controllano gli ultimi secondi del conto alla rovescia a interrompere la missione (2 ottobre, il lancio di un satellite di navigazione Gps) solo 2 secondi prima del decollo.

Elon Musk, fondatore di SpaceX, ha scritto su Twitter che il conto alla rovescia è stato interrotto a causa di un “aumento inaspettato della pressione nel generatore di gas delle turbopompe“, riferendosi alle apparecchiature utilizzate nei motori Merlin del razzo.

L’equipaggio della missione Crew-1 (Mike Hopkins, Victor Glover, Shannon Walker e Soichi Noguchi) partirà con la navetta chiamata “Resilience” per un “soggiorno” di circa 6 mesi sulla Stazione Spaziale.
Il primo volo operativo Crew Dragon segue la missione dimostrativa della quale sono stati protagonisti gli astronauti della NASA Doug Hurley e Bob Behnken.