Terremoto nell’Egeo, si aggrava il bilancio di morti a Smirne: si continua a scavare tra le macerie per cercare sopravvissuti [FOTO e VIDEO]

Continua a salire il bilancio delle vittime del terremoto avvenuto nel Mar Egeo: è corsa contro il tempo per salvare le persone sotto le macerie

  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
  • Getty Images
    Getty Images
/
MeteoWeb

Continua a crescere, purtroppo, il numero di morti e feriti in seguito alla violenta scossa di terremoto che oggi si è verificata nelle prime ore del pomeriggio nel Mar Egeo. È di almeno 19 morti e 709 feriti, di cui una dozzina gravi, il bilancio provvisorio del sisma, che ha colpito in particolare la città turca di Smirne: lo ha reso noto l’agenzia di stato turca, Anadolu, citando fonti della protezione civile turca. Molte persone si troverebbero ancora sotto le macerie. L’epicentro del sisma di magnitudo 7 è stato localizzato 12 chilometri a nord dell’isola greca di Samo, che ha subito un mini-tsunami e ha fatto registrare almeno due morti, due giovani travolti dal crollo di un muro e anche19 feriti, fra cui un 14enne trasferito ad Atene per via aerea. La scossa è stata avvertita fino a Istanbul e Atene. Si sono verificate, inoltre, oltre cento repliche.

Anche Smirne, terza metropoli turca dopo Istanbul e Ankara, è stata colpita da uno tsunami, più forte rispetto a Samo, riportando anche numerosi crolli di edifici. Onde alte un metro hanno trasformato il distretto costiero di Seferhisar in uno scenario alluvionato. Sotto le macerie di una ventina di palazzi i soccorritori si sono affannati fino a tarda sera per cercare di estrarre vivi i numerosi dispersi (vedi foto della gallery scorrevole in alto e video in fondo all’articolo) in una disperata corsa contro il tempo, mentre i feriti chiamavano aiuto a voce o inviando messaggi sui cellulari. Tra le prime a essere salvate, una ragazza emersa in diretta televisiva nazionale da un cumulo di cemento. Le persone soccorse tra le macerie sono in tutto una settantina. Sul posto le autorita’ hanno inviato decine di ambulanze e mezzi d’emergenza, mentre missioni di solidarieta’ partivano dal resto del Paese.

Terremoto Turchia, l’esperto INGV a MeteoWeb: “Entro questa sera chiuderemo l’allerta tsunami. Questi maremoti sono molto pericolosi” [FOTO E VIDEO]

“Zona con tante faglie attive, onde alte”

La zona non è nuova a eventi del genere, visto che sono numerose le faglie li’ attive. Pochi chilometri piu’ a nord infatti nel 2017 ci fu il terremoto di magnitudo 6.7 che colpi’ l’isola greca di Kos e la citta’ turca di Bodrum a luglio, e un mese prima nella provincia di Smirne. “E’ una zona molto sismica sia sulla costa che in mare, perche’ ci sono parecchie faglie attive. Il sisma di oggi e’ avvenuto su una faglia orientata a est-ovest, ed e’ dovuto al movimento di estensione della crosta del mar Egeo da nord a sud”, spiega Alessandro Amato, sismologo dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (INGV). Si tratta di faglie “grandi, lunghe almeno 40 chilometri per 10 chilometri di profondita’, che interessano un’area ampia vicino alla costa e l’energia si propaga anche a distanza”.

In quell’area c’e’ il blocco turco-anatolico, che si muove abbastanza rapidamente verso ovest, in direzione dell’Egeo, sotto la spinta dell’Arabia, mentre in tutto l’Egeo, con Creta e le altre isole, ci sono deformazioni con faglie attive, che riaccomodano questi movimenti. Indubbiamente quello di oggi e’ stato “un sisma molto forte, che ha provocato parecchi danni anche a Smirne“, aggiunge Carlo Doglioni, presidente INGV. Per quanto riguarda il maremoto, in base ai dati rilevati dai mareografi, “sono state registrate oscillazioni che sono andate da 10-15 centimetri fino a 1 metro di altezza. Ci e’ stato segnalato, ma non abbiamo conferme finora, anche di una donna morta per il maremotoconclude Amato – Le correnti sono infatti molto forti, trascinano tavoli e sedie, come un fiume in piena che trascina via”.

Tsunami in Turchia, panico a Smirne con l’acqua che invade le strade [VIDEO]

Tsunami in Turchia, il mare trascina via tutto a Smirne [VIDEO]

Le spaventose immagini dello tsunami in Turchia [VIDEO]

Il mare si ritira per metri nello tsunami in Turchia [VIDEO]

La furia dello tsunami sulle coste della Turchia: il maremoto si abbatte sulla costa e spazza via tutto [VIDEO]

Terremoto, le onde dello tsunami nel porto turistico di Smirne: immagini impressionanti [VIDEO]

Tsunami, devastazione a Smirne: le onde del Mediterraneo nella città turca [VIDEO]

Tsunami, immagini shock da Smirne: il mare invade la città [VIDEO]

Lo tsunami che si abbatte sulla costa della Grecia: immagini spaventose [VIDEO]

Tsunami, le onde del maremoto invadono la costa a Sud di Smirne [VIDEO]

Le onde dello tsunami Mediterraneo sulle coste della Turchia [VIDEO]

Turchia, la panoramica di Smirne durante il terremoto: tanti palazzi crollano [VIDEO]

Terremoto Grecia-Turchia, apocalisse a Smirne: palazzi crollati, i video in diretta [VIDEO]

Terremoto magnitudo 7, i crolli a Smirne: si scava tra le macerie [VIDEO]

Terremoto Smirne, nella metropoli turca si scava tra le macerie per cercare superstiti [VIDEO]

Terremoto magnitudo 7, a Smirne tutti in strada [VIDEO]

Terremoto 7.0 tra Grecia e Turchia, i crolli di Smirne visti dall’alto [VIDEO]