Allerta Meteo, il maltempo flagella il Sud: sarà una Domenica terribile sulla jonica in Calabria e Sicilia

Allerta Meteo, forte maltempo per altri due giorni al Sud: le zone joniche verranno bersagliate da piogge torrenziali e venti impetuosi

MeteoWeb

Allerta Meteo – Il Sud Italia è letteralmente flagellato dal maltempo provocato da questo primo ciclone invernale della stagione: la città più colpita è Crotone dove continua a piovere dopo l’alluvione di stamattina, tanto che l’accumulo pluviometrico delle ultime 24 ore nella città pitagorica ha superato i 280mm di pioggia. La temperatura, che stamattina dopo il nubifragio era risalita fino a +17°C, è adesso crollata a +11,5°C come se fossimo già in pieno inverno. Ma diluvia anche su tutta la Calabria jonica centrale: spiccano i 245mm di Crucoli, i 240mm di Papanice e, più a nord, i 135mm di Corigliano Calabro e i 99mm di Roseto Capo Spulico in riva al mare.

Nel pomeriggio ha iniziato di piovere anche più a Sud, nel catanzarese e nel reggino, ma c’è grande preoccupazione per la giornata di domani, Domenica 22 Novembre, tanto che la protezione civile ha lanciato un nuovo avviso meteo particolarmente estremo. Il maltempo sta iniziando a colpire anche il basso Tirreno con forti temporali al largo di Palermo e del messinese tirrenico, dove si abbatteranno nelle prossime ore. Ma le zone più colpite saranno ancora una volta quelle joniche, non solo nel crotonese ma anche nel catanzarese, nel reggino, nel messinese, catanese e siracusano. In quest’area, tra bassa Calabria jonica e Sicilia orientale, il maltempo proseguirà anche dopodomani, Lunedì 23 Novembre. Da Crotone a Catania cadranno altri 200250mm di pioggia, provocando altre pesanti alluvioni nell’estremo Sud del Paese. E oltre alle forti piogge avremo anche impetuosi venti orientali che determineranno intense mareggiate soprattutto sulla Sicilia jonica. Massima attenzione nelle zone esposte al rischio. Per monitorare la situazione meteo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: