Bozza Manovra: fondo di 400 milioni per vaccini e farmaci anti-Covid

Arrivano 400 milioni per l'acquisto "dei vaccini anti SARS-COV-2 e dei farmaci per la cura dei pazienti con COVID-19": ecco cosa prevede la bozza

MeteoWeb

Arrivano 400 milioni per l’acquisto “dei vaccini anti SARS-COV-2 e dei farmaci per la cura dei pazienti con COVID-19″. E’ quanto si legge nella bozza aggiornata della manovra, che istituisce un apposito fondo al ministero della Salute.

Inoltre, l’articolo ‘Lotteria dei corrispettivi e cashback’ contenuto nella bozza prevede che “i rimborsi attribuiti non concorrono a formare il reddito del percipiente per l’intero ammontare corrisposto nel periodo d’imposta e non sono assoggettati ad alcun prelievo erariale”. La misura è “volta a sostenere l’utilizzo di strumenti di pagamento elettronici, prevedendo per la lotteria dei corrispettivi premi soltanto nel caso di pagamenti elettronici, in modo da assicurare le conseguenti sinergie con altre iniziative poste in essere per incentivare l’utilizzo di strumenti di pagamento elettronici all’ interno del Piano Italia Cashless“. Il portale dedicato ai consumatori per la gestione delle informazioni e dei servizi nell’ambito della lotteria dei corrispettivi, “è reso disponibile dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli” e non più dal sito internet dell’Agenzia delle entrate.