Calabria: dopo l’ordinanza Tar, alcuni comuni chiudono le scuole [DETTAGLI]

Alcuni comuni calabresi stanno decidendo per la chiusura delle scuole nonostante la sospensione dell'ordinanza regionale

MeteoWeb

Dopo la decisione del Tar di sospendere l’ordinanza del presidente ff della Calabria Nino Spirli’ di chiudere le scuole di ogni ordine e grado fino al 28 novembre, alcuni comuni che non avevano preso autonomamente questa decisione si stanno adeguando. E’ il caso di Vibo Valentia dove il sindaco Maria Limardo ha firmato stasera un’ordinanza per sospendere l’attivita’ in presenza in tutte le scuole.A seguito di una interlocuzione odierna con l’Asp – ha detto il sindaco – permangono le stesse condizioni che hanno portato da qualche giorno a consigliare la chiusura. Negli ultimi giorni si e’ avuta un’impennata dei casi e magari, registrando questo trend in aumento, non si puo’ fare marcia indietro“.

Stessa decisione e’ stata presa dal sindaco di Motta San Giovanni, nel reggino.