Ciclone a ridosso della Tunisia alimenta forte maltempo al Sud: continuerà a piovere sulle zone ioniche

Responsabile del forte maltempo in atto al Sud è un vortice depressionario che in questo momento si trova a ridosso della Tunisia

MeteoWeb

Da venerdì notte, piogge torrenziali si abbattono sulla fascia ionica della Calabria e ora si estendono anche a quelle della Sicilia. Drammatica la situazione del Crotonese, messo in ginocchio dall’alluvione che sta provocando allagamenti, frane e smottamenti. Responsabile di questo forte maltempo in atto al Sud è un vortice depressionario che in questo momento si trova a ridosso della Tunisia ed è ben visibile dalle immagini satellitari.

Come detto, il ciclone sta richiamando piogge torrenziali sulle fasce ioniche della Penisola. Oltre 450mm (191mm solo dalla mezzanotte di oggi) sono già caduti su Cirò Marina (Crotone), 381mm a Cirò, 337mm a Crotone città.

Ma tutta la fascia ionica calabrese continuerà a essere sotto il tiro del maltempo che continuerà a imperversare violento per le prossime 36/48 ore. Piogge anche sulla Sicilia orientale.

Maltempo incessante in Calabria: situazione ancora critica a Crotone, crolla ponte a Melissa [FOTO]

Allerta Meteo, dramma maltempo in Calabria: superati 450mm di pioggia a Cirò Marina, continuerà a diluviare altri 2 giorni

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: