E’ allerta in Colombia per la tempesta Eta: potrebbe trasformarsi in un uragano con piogge, venti e maree devastanti

Forte aumento di piogge, venti, maree e tempeste elettriche, in Colombia, come conseguenza del passaggio della tempesta tropicale Eta,

MeteoWeb

Per la Colombia è previsto un netto aumento di piogge, venti, maree e tempeste elettriche come conseguenza del passaggio della tempesta tropicale Eta, per la quale l’Istituto di idrologia, meteorologia e studi ambientali (Ideam) ha diramato l’allerta per diversi dipartimenti del nord del Paese. Lo riporta radio Rcn. L’Ideam ha riportato che il Centro nazionale uragani degli Stati Uniti ha confermato che la depressione tropicale e’ diventata una tempesta tropicale che si sposta in direzione ovest con venti fino a 65 km/h, con alte probabilità di continuare a rafforzarsi nelle prossime ore, diventando un uragano.

L’allerta in Colombia e’ stata diramata per i dipartimenti di La Guajira, Cesar, Magdalena, Atlantico, Bolivar, Sucre, Cordoba e Antioquia, e viene portato avanti un monitoraggio speciale dell’Arcipelago di San Andre’s e Providencia a causa dei forti venti registrati. Ideam ha sottolineato che potrebbero registrarsi forti piogge nella regione andina e del Pacifico della Colombia come conseguenza di questo fenomeno. “Possono verificarsi inondazioni improvvise, frane, tra gli altri eventi“, ha riferito l’Ideam. L’ente colombiano ha precisato che le autorita’ marittime, i turisti e gli altri residenti che vivono in aree ad alto rischio devono fare attenzione e prendere tutte le misure di protezione necessarie. La tempesta Eta e’ attesa nel corso della giornata odierna o nelle prime ore di domani in Nicaragua, dove praticamente tutta la costa sull’Oceano Pacifico e’ in stato di emergenza per l’evoluzione in mare del fenomeno. In allarme anche oltre la meta’ dei 18 dipartimenti dell’Honduras, dove Eta e’ attesa fra la serata di domani e mercoledi’.