Jean Todt torna a far visita a Michael Schumacher: “continua a lottare”

Parole di speranza quelle di Jean Todt sulle condizioni di Michael Schumacher

MeteoWeb

Sono ancora avvolte nel mistero le condizioni di Michael Schumacher a quasi sette anni dal tragico incidente sugli sci a Meribel. Qualche aggiornamento speranzoso arriva da Jean Todt, presidente della Fia e grande amico dell’ex pilota tedesco: “continua a lottare”, ha dichiarato dopo avergli fatto visita.

“Possiamo solo augurare a lui e alla sua famiglia che le cose migliorino”, ha detto l’ex team principal Ferrari alla radio francese Rtl. “E’ molto ben curato”, ha aggiunto.