Coronavirus, allentamento delle misure nel Regno Unito per il Natale: consentite riunioni familiari

Ecco cosa ha deciso il governo britannico per far sì che i cittadini possano "apprezzare un qualcosa che si avvicina il più possibile ad un Natale normale"

MeteoWeb

Il governo britannico ha annunciato un allentamento delle restrizioni in vigore a partire dal 2 dicembre per il periodo natalizio, e precisamente per i giorni che intercorreranno tra il 23 e il 27 dicembre. Il ministro per i Rapporti con il parlamento, Micheal Gove, ha annunciato che i cittadini saranno in grado di “apprezzare un qualcosa che si avvicina il piu’ possibile ad un Natale normale“, aggiungendo che fino a tre diversi nuclei familiari potranno incontrarsi in spazi privati, luoghi di culto e all’aperto, ma dovranno attenersi a rigide regole di distanziamento sociale con gli altri gruppi che si formeranno.

Gove ha spiegato il rilassamento delle regole con il bisogno, concordato dai membri di tutti e quattro i governi del Regno Unito, di trovare un equilibrio con il naturale bisogno delle persone di rivedere i propri cari. Tutti gli altri governi del Regno Unito si sono detti d’accordo con la decisione di Londra in merito, ribadendo pero’ che il principio di precauzione prevarra’ in caso di dubbi sull’applicazione di tale rilassamento delle regole.