Coronavirus, Danimarca: mutazione dei virus nei visoni “probabilmente debellata”

Nei giorni scorsi il governo danese ha ordinato l'abbattimento di 17 milioni di visoni nel tentativo di fermare la diffusione della nuova variante del Coronavirus

MeteoWeb

Una mutazione nel nuovo Coronavirus individuata nei visoni in Danimarca è stata “con tutta probabilità debellata“: lo ha reso noto il Ministero danese della Sanità: “Non ci sono stati nuovi casi della versione mutata ‘Cluster 5’ dal 15 settembre e ciò ha indotto le autorità sanitarie a concludere che questa versione sia stata con tutta probabilità debellata“.

Nei giorni scorsi il governo danese ha ordinato l’abbattimento di tutti i circa 17 milioni di visoni del Paese nel tentativo di fermare la diffusione della nuova variante del Coronavirus.