Coronavirus, il Ministro Speranza: “Da alcune settimane ci sono segnali incoraggianti. Il 2 dicembre in Parlamento per il piano vaccini”

Speranza sull'Rt: "E' possibile che in questa settimana si arrivi ad un numero più basso che spero segnali una continuazione di questa tendenza"

MeteoWeb

Penso che dobbiamo dire due verità che possono essere in contraddizione: abbiamo una situazione molto seria con una pressione sul Ssn molto significativa. Abbiamo numeri alti che non possono farci abbassare la guardia, il virus circola e il numero dei decessi non può non colpirci. Poi c’è un’altra verità, da alcune settimane ci sono segnali incoraggianti: l’Rt era a 1.7, poi 1.4 e ora 1.18, è possibile che in questa settimana si arrivi ad un numero più basso che spero segnali una continuazione di questa tendenza“: è quanto ha affermato il Ministro della Salute Roberto Speranza, ospite all’evento “La sanità futura tra innovazione e ricerca” promosso da Rcs. “Le misure che abbiamo adottato stanno iniziando a dare degli effetti, rispetto ad un curva che impennava abbiamo un segnale positivo“, ha dichiarato Speranza.
I vaccini sono la priorità assoluta per il governo e per questo il 2 dicembre sarò in Parlamento per presentare il piano strategico sui vaccini“.