Coronavirus nel Mondo, negli USA 127mila nuovi contagi: positivo il capo dello staff della Casa Bianca, Biden si impegna nella lotta all’epidemia

Record di nuovi contagi per il 3° giorno consecutivo negli Stati Uniti, il Paese più colpito dalla pandemia di Coronavirus

MeteoWeb

Contagi record per il 3° giorno consecutivo negli Stati Uniti, il Paese più colpito dalla pandemia di Coronavirus.
I nuovi casi nelle ultime 24 ore sono stati pari a 127.021 portando il totale a 9,727 milioni mentre i decessi sono aumentati di 1.149 a 236.025.
Lo Stato di New York non è più il primo per contagi ma resta quello in cui dall’inizio della pandemia si sono verificati più decessi: 33.664 di cui 24.054 nella sola New York City.

Il capo dello staff della Casa Bianca Mark Meadows è risultato positivo: lo ha confermato Bloomberg, spiegando che Meadows è risultato positivo dopo l’Election Day. Inoltre altri 4 collaboratori della Casa Bianca hanno contratto l’infezione. Sui social sono state diffuse immagini di Meadows che il giorno delle elezioni ha visitato insieme a Donald Trump il quartier generale della campagna elettorale, in un evento affollato di persone senza mascherine. Altre immagini lo ritraggono tra i 250 invitati al party della Casa Bianca la notte dell’Election Day.

Joe Biden, non dichiarando formalmente la vittoria, ha “assunto” le vesti di presidente: segnalando come la pandemia stia “peggiorando“, ha annunciato che “dal primo giorno” alla Casa Bianca, attuerà il suo piano contro il Coronavirus. Parlando da Wilmington, nel Delaware, ha spiegato che il suo mandato è quello di contrastare l’epidemia, sostenere l’economia, salvaguardare il clima e lottare contro il razzismo sistemico.