Coronavirus, vaccino Pfizer: gli USA accelerano verso la distribuzione dal 12 dicembre

L'Fda deciderà se concedere l'autorizzazione d'emergenza al vaccino il 10 dicembre: la distribuzione di milioni di dosi scatterebbe nel giro di 24 ore

MeteoWeb

Gli Stati Uniti accelerano verso la distribuzione del vaccino Pfizer-Biontech contro il Covid-19 dal prossimo 12 dicembre, dopo la riunione dei consiglieri dell’Fda (Food and Drug Administration) fissata per il 10. Il meeting della commissione degli advisor, composta da esperti esterni all’Fda, potra’ essere seguito dal pubblico in streaming, dalle 9 alle 18. In base alla loro raccomandazione, l’Fda decidera’ se concedere l’autorizzazione d’emergenza (Eua) al vaccino e nel caso la distribuzione di milioni di dosi scatterebbe nel giro di 24 ore, come previsto dall’operazione Warp Speed lanciata da Donald Trump.

Il presidente eletto Joe Biden e’ stato informato dagli esperti della Sanita’ mercoledi’ scorso. Funzionari dell’amministrazione coinvolti nell’operazione Warp Speed segnalano che fino a 20 milioni di persone potrebbero essere vaccinate in America entro il mese di dicembre.