Covid, Boccia: “Non ci sarà nessun lockdown ma sono probabili altre restrizioni a novembre”

"Escludo che si possa fare un lockdown di marzo e aprile, quello che non escludo è che a novembre possano esserci misure più restrittive"

MeteoWeb

Non esiste questa data del 15 novembre” per un eventuale lockdown. Così il ministro degli Affari regionali, Francesco Boccia, ai microfoni di ‘Cartabianca’, su Rai3. “Non è solo la curva dei contagi che dobbiamo guardare, dobbiamo soprattutto chiederci se le reti sanitarie reggono”, aggiunge. ‘‘Domani non succederà nulla. Il monitoraggio è in corso, domani riparte quello settimanale come concordato con la Conferenza Stato-Regioni”, precisa Boccia rispondendo a chi gli chiedeva se domani bisognerà aspettarsi qualche cambio di fascia o zona per alcune Regioni. “Escludo che si possa fare un lockdown di marzo e aprile, quello che non escludo è che a novembre possano esserci misure più restrittive”, ha concluso.